Pagine menù
TwitterRssFacebook
DA ANNI VAI IN GIRO A DIRE CHE SEI UNICO... È MALEDETTAMENTE VERO!
QUESTO SIGNIFICA CHE POTRESTI ESSERE PROPRIO TU A SALVARE UNA VITA
CON CHI STA ASPETTANDO IL TRAPIANTO DI MIDOLLO OSSEO
SOLTANTO 1 PERSONA SU 100.000 È COMPATIBILE
SHS
Categorie Menù

Eventi e dintorni, FARE su Ago 17, 2013

ADDIO GREGORIO

Addio Gregorio.

Ci hai lasciato, ma non ci abbandonerai mai.

Nella tua vita, come Presidente di ADMO Alto Adige, ma soprattutto come amico, padre e marito, sei riuscito a costruire quanto decine di uomini non sarebbero mai riusciti a fare.

Con il tuo esempio, i tuoi gesti quotidiani e le tue parole, hai impresso nei nostri cuori il senso reale e sincero dell’amore e dell’amicizia, della generosità e dell’altruismo, dello spirito di sacrificio e del dono.

Negli anni che hai trascorso in mezzo a noi ci hai insegnato molto di più di quanto non si possa scrivere: la dedizione e la pazienza,   guidando la tua associazione verso importanti traguardi, la generosità e la gioia, donando il midollo osseo ad una ragazza e regalandogli una nuova speranza di vita, il rispetto e l’amicizia, diventando per molti un punto di riferimento per il tuo straordinario modo di essere amico di tutti, l’amore e l’affetto, dimostrandoti un padre ed un marito incomparabile.

Il tuo affetto, la tua vicinanza e il tuo sorriso ci mancheranno, ma siamo sicuri che il tuo spirito non ci abbandonerà mai, perché le tue parole risuoneranno sempre nei nostri cuori spingendoci a dare il massimo, a migliorare il mondo in cui viviamo, ad essere per gli altri ciò che tu sei stato per noi: un esempio reale e meravigliosamente umano della famosa frase di Gandhi “Sii il cambiamento che vorresti vedere avvenire nel mondo”.

Addio Gregorio, anzi arrivederci, perché, tu, in realtà, sarai sempre dentro di noi e dentro gli occhi di quella ragazza a cui, quel giorno, hai ridonato una speranza.

I commenti sono chiusi.