Pagine menù
TwitterRssFacebook
DA ANNI VAI IN GIRO A DIRE CHE SEI UNICO... È MALEDETTAMENTE VERO!
QUESTO SIGNIFICA CHE POTRESTI ESSERE PROPRIO TU A SALVARE UNA VITA
CON CHI STA ASPETTANDO IL TRAPIANTO DI MIDOLLO OSSEO
SOLTANTO 1 PERSONA SU 100.000 È COMPATIBILE
SHS
Categorie Menù

Eventi e dintorni

19-01-2013
LegAdue e ADMO continuano a fare canestro. I prossimi impegni.

Prosegue con successo l’iniziativa che vede i club di Legadue affiancare ADMO. Durante ogni incontro di basket, ai volontari ADMO viene offerta un’occasione in più (anche attraverso la presenza di stand informativi all’interno dei palazzetti) per sensibilizzare le persone che vivono, ogni domenica, il mondo dello sport e riempiono i palazzetti. Non soltanto sport, dunque, ma anche una sana cultura del dono. Il dono di sé.

Continua a leggere

21-11-2012
Un panettone per la vita 2012

Sabato 1 e domenica 2 dicembre torna nelle piazze italiane l’iniziativa dell’Associazione Donatori Midollo Osseo ‘un panettone per la vita’. E torna con una certezza: ci sono migliaia di potenziali donatori, soprattutto giovani, che vogliono regalare un’altra possibilità di vivere a chi lotta contro le leucemie, linfomi e altre patologie del sangue.

Continua a leggere

05-04-2012
E ora ADMO arriva a Montecitorio

Mercoledì 11 aprile 2012 è una data destinata a entrare negli annali della storia di ADMO. La ragione? Alle ore 12, nella Sala Stampa di Montecitorio, si terrà la conferenza stampa di presentazione della proposta di legge "Istituzione della Giornata nazionale della donazione di midollo osseo e delle cellule staminali emopoietiche".

Continua a leggere

07-11-2011
Un panettone per la vita 2011

ADMO torna con ‘Un panettone per la vita’ e una certezza: i giovani non sono affatto smidollati. Il 26 e il 27 novembre le piazze italiane ospitano l’iniziativa istituzionale dell’Associazione Donatori Midollo Osseo. L’obiettivo? Incrementare il numero dei donatori volontari. E per raggiungerlo ADMO sa di poter contare sulla sensibilità dei giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni

Continua a leggere

23-05-2010
1750 metri d’altezza: l’impresa su due ruote di un volontario ADMO

Si chiama Mauro Scarante, è friulano e ha seguito la 15a tappa del Giro d’Italia 2010 (Mestre – Monte Zoncolan) a cavallo della sua bicicletta indossando la tuta da ciclista con i loghi ADMO. “Sono arrivato fino in vetta al massacrante Zoncolan, senza mettere mai piede a terra, per un’ora e 40 minuti” ha dichiarato Scarante. Per lui è stato un onore portare così in alto il nome e il messaggio di ADMO, “e le persone che mi hanno chiesto di poter fare una foto con loro – ha continuato – volevano non soltanto conoscere le ragioni di questa mia originale iniziativa, ma chiedevano anche informazioni sull’Associazione e sulle modalità per diventare donatori di midollo osseo”.Nonostante la 15a tappa del Giro d’Italia sia stata vinta da Ivan Basso, con grande orgoglio Mauro Scarante ha affermato: “A vincere… è stata...
Continua a leggere