Pagine menù
TwitterRssFacebook
DA ANNI VAI IN GIRO A DIRE CHE SEI UNICO... È MALEDETTAMENTE VERO!
QUESTO SIGNIFICA CHE POTRESTI ESSERE PROPRIO TU A SALVARE UNA VITA
CON CHI STA ASPETTANDO IL TRAPIANTO DI MIDOLLO OSSEO
SOLTANTO 1 PERSONA SU 100.000 È COMPATIBILE
SHS
Categorie Menù

Eventi e dintorni su set 18, 2015

LA NAZIONALE DI RUGBY PER ADMO. IN UNO SPOT

LA NAZIONALE DI RUGBY PER ADMO. IN UNO SPOT

18 settembre 2015

LA NAZIONALE DI RUGBY PER ADMO. IN UNO SPOT

Dal 18 settembre al 1° novembre in Inghilterra si disputa la Rugby World Cup 2015. E Parisse, Castrogiovanni, Bergamasco, Giazzon, Gori, Rizzo, Zanni “ci hanno messo la faccia” per una questione di solidarietà. Sensibilizzare i giovani a diventare donatori di midollo osseo.

Che tre di loro fossero già donatori e due collaborassero attivamente con i volontari ADMO lo sapevano in pochi. Per una questione di etica, soprattutto. E per il fatto che la solidarietà, quando è vera e disinteressata, non ha bisogno di essere pubblicizzata.

Ma la Coppa del Mondo di Rugby 2015 era un’occasione da cogliere al volo. E così la vita di un volontario ADMO s’è intrecciata con la sensibilità prima di un solo azzurro poi dell’intera squadra ed è nato lo spot “Meta”. Con il patrocinio della Federazione Italiana Rugby.

Trenta secondi che arrivano dritti al cuore, trasformano i volti dei sette protagonisti e parlano di vita. Della nuova possibilità di vita che solo un donatore di midollo osseo può offrire a un malato in attesa di trapianto. Un bambino, un giovane, un uomo, una donna che lottano contro la leucemia, il linfoma, il mieloma o un’altra patologia del sangue.

Nello spot si alternano il capitano Sergio Parisse, Martin Castrogiovanni, Davide Giazzon, Edoardo Gori, Michele Rizzo, Alessandro Zanni. E Mauro Bergamasco, che donatore lo è, chiude con il messaggio chiave: “Diventa donatore. Anche tu”.

Lo spot sarà diffuso per l’intera durata della Coppa del Mondo attraverso le emittenti televisive e i social media.

Poi, con il dvd del backstage al seguito, i volontari ADMO andranno a sensibilizzare i giovani nelle scuole, nelle università e negli altri luoghi di aggregazione solitamente frequentati da loro. Per mostrare come anche gli azzurri del rugby conoscano altri modi per “andare in meta”.

spot “Meta”

concept: Loredana Ranni per ADMO

riprese e montaggio: Carmine Di Cecco e Andrea Ciofani / Movie Live

supervisione: Andrea Cimbrico per FIR

patrocinio: Federazione Italiana Rugby

durata: 30 secondi

 

I commenti sono chiusi.