Pagine menù
TwitterRssFacebook
DA ANNI VAI IN GIRO A DIRE CHE SEI UNICO... È MALEDETTAMENTE VERO!
QUESTO SIGNIFICA CHE POTRESTI ESSERE PROPRIO TU A SALVARE UNA VITA
CON CHI STA ASPETTANDO IL TRAPIANTO DI MIDOLLO OSSEO
SOLTANTO 1 PERSONA SU 100.000 È COMPATIBILE
SHS
Categorie Menù

Eventi e dintorni su Dic 10, 2013

Nek, Sassuolo Calcio (e dieci tifosi) nuovi donatori

Nek, Sassuolo Calcio (e dieci tifosi) nuovi donatori

In occasione della tradizionale cena che riunisce Sassuolo Calcio e ADMO Emilia Romagna, i giocatori hanno dato un segno tangibile del loro sostegno alla lotta contro le leucemie e altre malattie del sangue. Perché dopo il colloquio con il dottor Andrea Bontadini, responsabile del Registro regionale dei donatori di midollo osseo, al quale ha fatto seguito il prelievo salivare, si sono diventati soci ADMO e iscritti al Registro.

Nella stessa serata, un altro gesto di grande sensibilità e altruismo: Filippo Neviani – noto al grande pubblico appassionato di musica leggera come Nek – e sua moglie Patrizia hanno deciso di diventare potenziali donatori di midollo osseo. “Un’occasione importante e bellissima per aiutare qualcuno nel bisogno” ha detto il cantante.

Prima che si concludesse la serata, anche dieci giovanissimi tifosi del Sassuolo hanno deciso di iscriversi a ADMO, probabilmente colpiti dal messaggio lanciato dal centravanti Zaza: “Basta davvero poco per salvare una vita… Perché non farlo?”.

ADMO_NEK

I commenti sono chiusi.