Admo e Guardia Costiera insieme per la donazione del midollo osseo

 in News dalla rete

Si è svolto presso la sala conferenze della Guardia Costiera di Vasto un incontro di sensibilizzazione a cura dei volontari dell’Admo di Vasto, inserito nel percorso di collaborazione pluriennale tra tra l’Associazione Donatori di Midollo Osseo e le Direzioni Marittime. La presidente della sezione di Vasto dell’Admo, Antonietta Cirulli, e la dottoressa Lucia Cervellino, Assistente sanitaria presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale ‘S. Pio da Pietrelcina’ di Vasto, hanno illustrato al personale del Circomare l’importanza di diventare potenziali donatori di midollo osseo per ridare una speranza a tutti quei malati che sono in attesa di trovare un donatore compatibile.

“Nel 2013 – hanno detto – le richieste di trapianto in Italia sono state 1527 ma, purtroppo, sono stati trovati solo 692 donatori compatibili e dunque 835 pazienti sono rimasti tagliati fuori. Per iscriversi all’Admo – è l’invito – basta recarsi presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale di Vasto, e con un semplice prelievo di sangue viene effettuata la tipizzazione per essere inseriti nella banca dati nazionale e mondiale e, solo se si risulta compatibili con un malato, si viene chiamati a compiere uno dei più grandi gesti d’amore: donare il proprio midollo osseo e quindi ridare la vita”.

Soddisfatto della riuscita dell’incontro anche il comandante della Guardia Costiera di Vasto, Giuliano D’Urso, che ha accolto con favore l’iniziativa e ha potuto riscontrare una grande sensibilità alla tematica della donazione tra i suoi uomini.

http://www.zonalocale.it/2014/05/09/admo-e-guardia-costiera-insieme-per-la-donazione-del-midollo-osseo/10205

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi cosa puoi inviarci una mail compilando il modulo qui sotto. Risponderemo il prima possibile!

Digitare il termine di ricerca e premere Invio