ADMO, iniziativa donazione midollo

 in News dalla rete

Paganica – Sabato 27 settembre dalle 10 alle 18 presso la Villa Comunale “Quando doni il midollo osseo ti senti #più vivo. Anche tu.” Torna anche quest’anno, sabato 27 settembre, in 60 piazza italiane, la giornata di sensibilizzazione alla donazione di midollo osseo “Ehi, Tu! Hai midollo?” organizzata da i volontari ADMO (associazione donatori midollo osseo) e clown di corsia VIP Italia Onlus. In Abruzzo l’unica piazza ospitate sarà la villa comunale di Paganica, frazione dell’Aquila, dalle 10 alle18. Medici della Asl 1 e i volontari ADMO della sezione dell’Aquila informeranno sulla donazione, con l’allegria e l’entusiasmo dei clown di corsia VIP di Terni.

Chi vorrà potrà iscriversi al registro dei donatori di midollo osseo direttamente sul posto , con un prelievo di sangue e solo in seguito ad un colloquio informativo.
Sarà presente anche il dottor Franco Papola, direttore del Servizio di immunoematologia e tipizzazione tissutale dell’ospedale san Salvatore di L’Aquila, dove ha sede il registro regionale dei donatori che rappresenta in Abruzzo e Molise l’IBMDR, registro italiano donatori midollo osseo.
Furono i clown Vip quattro anni fa a dare vita a questa giornata per avvicinare i giovani alla donazione di midollo osseo. Per diventare donatori, infatti, si deve essere in buona salute, e in una età compresa tra i 18 e i 35 anni, si resta potenziali donatori fino a 55 anni. Il prelievo di midollo non comporta nessuna menomazione e le cellule staminali prelevate vengono ricostituite nel giro di pochi giorni dal prelievo.

Si valuta che in Italia siano necessari circa 1.000 nuovi donatori effettivi all’anno . La donazione di midollo osseo, ovvero donazione di cellule staminali emopoietiche (CSE) è ancora l’unica forma di salvezza in molti casi di malattie del sangue (leucemie, linfomi, mielomi, anemie, talassamie etc.).
Sono molte le persone che ogni anno in Italia necessitano di trapianto, purtroppo però solo il 25% dei malati trova un donatore compatibile tra i familiari. Per tutti gli altri bisogna ricorrere a donatori estranei, iscritti al registro nazionale, e la probabilità di trovare il donatore giusto è di 1 su 100.000.
Per questo la giornata “Ehi, Tu! Hai midollo?” è di fondamentale importanza. Negli anni ha portato grandi risultati con oltre 5000 nuovi inscritti. Tuttavia non è sufficiente, e soprattutto non è mai sufficiente l’informazione corretta sulla donazione.

http://www.inabruzzo.com/?p=220454

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi cosa puoi inviarci una mail compilando il modulo qui sotto. Risponderemo il prima possibile!

Digitare il termine di ricerca e premere Invio