ADMO League a Pescara per 100 studenti

 in News dalla rete

Da oggi, 15 maggio, a Pescara si scende in campo per giocare a pallone al fine aiutare la lotta contro i tumori e per rilanciare la donazione del midollo osseo  nell’Admo League con oltre 100 giovani studenti coinvolti.

Visita il sito web | Visita la pagina Facebook

Sei squadre con nomi da supereroi (Cat Woman, Flash Gordon, Iron Man, Thor, Hulk e Capitan America) dal 15 al 23 maggio saranno di scena all’Antistadio Flacco di Pescara per divertimento, certamente, ma anche per raccontare dei valori importanti come l’amicizia, il rispetto reciproco e delle regole.

Dunque il calcio come una metafora della vita nel quale e è importante fare gioco di squadra per riuscire a segnare un gol importante che potrebbe essere quello di salvare una vita: in Abruzzo sono oltre 5000 i donatori di midollo, ma è importante, per la compatibilità genetica, che molti altri capiscano l’importanza di diventare donatori.

Sei squadre che portano nomi di Supereroi dei fumetti, formate da ragazzi delle scuole superiori di Pescara che hanno conosciuto il mondo della donazione di midollo osseo e, a loro modo, sono dei supereroi pronti a tendere una mano con il loro gesto d’amore. “Abbiamo scelto questo sport – ha detto la presidentessa Admo nazionale, Paola De Angelis, come si evince dal sito del Pescara calcio– perché è un po’ una metafora della vita: si lotta insieme, ci si aiuta per vincere. E noi vogliamo sensibilizzare i giovani per dare una speranza a tutti per sconfiggere la malattia”.

Il mondo del calcio è sempre stato vicino all’associazione presieduta dalla De Angelis e anche in ambito locale la Pescara Calcio ha voluto partecipare a questa iniziativa premiando i vincitori dell’Admo League con dei tagliandi d’ingresso per poter assistere all’ultima gara casalinga del Delfino tra Pescara e Modena: “Come Pescara Calcio – ha detto l’Ad Danilo Iannascoli – siamo molto vicino alle iniziative sia solidali, sia di promozione di valori importanti come quelli della donazione. Il mondo del calcio ha dalla sua parte di essere uno sport seguito da milioni di tifosi e quindi ha la possibilità di raggiungere tante persone e le loro famiglie. Il nostro è un piccolo gesto affinché si possano conoscere le attività delle associazioni come quelle rappresentate dalla dottoressa De Angelis e per dar modo loro di farsi conoscere sempre a un maggior numero di potenziali donatori e di far capire quanto sia importante tendere una mano per salvare, con poco, tante vite”.

http://www.forzapescara.tv/altri-sport/6377-admo-league-a-pescara-per-100-studenti.html

ADMO-LEAGUE-PESCARA

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi cosa puoi inviarci una mail compilando il modulo qui sotto. Risponderemo il prima possibile!

Digitare il termine di ricerca e premere Invio