Donare è un concetto molto elastico

 in DONARE, I nostri sostenitori

Il Gruppo Levante, società leader nella produzione di calzetteria e intimo esternabile, da tempo impegnato a sostenere associazioni e iniziative no profit, quest’anno ha deciso di appoggiare ADMO. E la collaborazione attiva del Gruppo si è concretizzata in uno degli eventi clou dell’opera di sensibilizzazione ADMO sulle tematiche del trapianto di midollo osseo, mirata a far comprendere soprattutto ai giovani come possano diventare autentici donatori di vita.
‘Levante Styling per ADMO: donare è un concetto molto elastico’ è lo slogan dell’evento che, dal 26 novembre al 9 dicembre, vede gli store Coin presenti in molte regioni italiane ospitare l’iniziativa, resa nota al pubblico anche attraverso vetrine allestite ad hoc. E per ogni prodotto di calzetteria Levante Styling venduto in questo periodo, 1 euro verrà devoluto all’ADMO. Dell’evento, i testimonial dell’Associazione rappresentano la punta di diamante: ogni testimonial, in uno degli store Coin, nel giorno stabilito incontra i suoi fan. La ragione? Duplice. Da una parte quella più legata alla sua popolarità, in quanto può autografare gli acquisti Levante Styling per ADMO che i fan gli porgono. Dall’altra, la ragione – per così dire – più istituzionale che lo lega all’Associazione: supportato dai volontari ADMO in loco, proponendosi come testimonial-donatore può destare nel pubblico una tale rispettosa ammirazione da motivare i giovani fan, attraverso il proprio esempio, a donare il midollo osseo. La peculiarità distintiva dei testimonial ADMO consiste nel fatto che ognuno di loro – prima di diventare personaggio – immagine di ADMO – viene tipizzato, per entrare così nel Registro Italiano dei donatori di midollo osseo: è un testimonial che molto può fare in termini di comunicazione di sé e dunque del progetto ADMO, per incentivare la donazione. Donazione che a tutt’oggi, anche fra persone con un grado di scolarità elevato e un’apertura mentale notevole, vede purtroppo ancora confondere il midollo osseo con il midollo spinale e pensare, di conseguenza, a un atto in qualche modo invalidante per il donatore.
Ma i testimonial ADMO possono sciogliere ogni dubbio e rispondere, di persona, con il loro esempio di vita. Basti pensare a fuoriclasse del nuoto mondiale come Federica Pellegrini, Tania Cagnotto o Francesco Dell’Uomo, ai dominatori delle nevi Giorgio Rocca, Kristian Ghedina, Cristina Paluselli e Isolde Kostner, al fondista Pietro Piller Cottrer, ai pattinatori Matteo Anesi ed Ermanno Ioriatti, al capitano dell’Itas Volley Marco Meoni, ai mitici rugbisti della Leonessa di Brescia e agli acrobatici piloti delle Frecce Tricolore, a idoli del calcio come Paolo Maldini, Billy Costacurta, Roberto Mancini. Notevole, poi, la lista d’eccellenza dei personaggi televisivi e dello spettacolo: Walter Nudo, attualmente impegnato nella registrazione della nuova serie di ‘Carabinieri 7’, un apprezzato attore come Giorgio Tirabassi, il simpaticissimo Paolo Belli (che accompagna Milly Carlucci in ‘Ballando con le stelle’), il grande amico di ADMO Fabrizio Frizzi, l’imitatrice-attrice Emanuela Aureli. E questi sono soltanto alcuni dei nomi che hanno stupito persino i giornalisti dei media nazionali (quotidiani, agenzie fotogiornalistiche, testate sportive, televisioni, radio) presenti alla conferenza stampa tenuta nello spazio Globe del Coin di piazza Cinque Giornate a Milano.
Recent Posts
Contattaci

Per qualsiasi cosa puoi inviarci una mail compilando il modulo qui sotto. Risponderemo il prima possibile!

Digitare il termine di ricerca e premere Invio