Gemellaggio in alta montagna per ADMO Abruzzo

 in Eventi e dintorni, FARE

Si svolgerà domenica 20 dicembre a Barrea, in provincia di L’Aquila, la cerimonia ufficiale per la firma dell’atto di gemellaggio tra il Comune di Barrea e ADMO Abruzzo. La Sala Consiliare del Municipio si prepara ad accogliere un pubblico numeroso, poiché l’evento – nelle intenzioni della sezione ADMO di Sulmona e della sua Presidente, Antonella Gentile, che l’hanno organizzato – è ritenuto l’occasione giusta per diffondere in maniera sempre più profonda la cultura della donazione sul territorio. A fare gli onori di casa sarà Andrea Scarnecchia, Sindaco di Barrea, che introdurrà sia la Presidente nazionale di ADMO, Paola De Angelis, sia Franco Papola, Presidente di ADMO Abruzzo. La parola verrà poi data a Manfredi Salemme, particolarmente legato alla città di Barrea in quanto proprio in questo centro ha portato una delle tappe del suo Guya Trekking 2008: è rimasto talmente colpito dall’umanità della popolazione e dall’accoglienza ricevuta da decidere di stabilire un particolare rapporto con il territorio.
La seconda parte del programma prevede invece tre toccanti testimonianze: Vincenzo D’Arcangelo, consigliere di ADMO Abruzzo, anni fa ha perso la figlia a causa della leucemia; Antonio Di Federico, di Pescara, sta invece lottando per scacciare la leucemia dal suo corpo; Luca De Marco, infine, racconterà la sua esperienza di donatore effettivo di midollo osseo.
Dopo la firma dell’atto di gemellaggio, la sezione ADMO di Sulmona consegnerà gli attestati al Sindaco, al Consiglio e alla Giunta Comunale di Barrea, oltre che a Manfredi Salemme. Sarà invece consegnata una targa al Comune di Barrea da parte di ADMO Abruzzo.

Giorgio Pastore
Recent Posts
Contattaci

Per qualsiasi cosa puoi inviarci una mail compilando il modulo qui sotto. Risponderemo il prima possibile!

Digitare il termine di ricerca e premere Invio