Giornata ADMO-VIP “Ehi tu! Hai midollo?” a Modena

 in News dalla rete

“…oggi Andrea è un bambino vivace di 11 anni, frequenta la quinta elementare, fa sport. Deve la sua vita di oggi al gesto di una donatrice sconosciuta che gli ha donato il midollo osseo. Era il novembre del 2003 e Andrea aveva solo otto mesi…”

Sono tante le storie di chi a ricevuto, di chi ha donato, quello che può essere un vero “salvavita”: il midollo osseo.
Anche tu puoi essere la persona unica e speciale che qualcuno sta aspettando!
In occasione dell’iniziativa “EHI, TU! Hai midollo?”, ADMO – Associazione Donatori di Midollo Osseo incontrerà migliaia di persone nelle piazze italiane, con la collaborazione dei clown di corsia VIP (ViviamoInPositivo). La giornata di sensibilizzazione Nazionale si terrà il 27 settembre, ADMO Emilia Romagna parteciperà con nove appuntamenti, a partire da sabato 20 fino a lunedì 29, nei quali ognuno avrà la possibilità di diventare donatori di midollo osseo con un semplice tampone salivare.
A Modena l’iniziativa si svolgerà lunedì 29 settembre in piazza Mazzini dalle 16 alle 23, in contemporanea con la giornata del Beat all’insegna della musica e della creatività. Nelle settimane precedenti sabato 20 settembre a Piacenza e domenica 21 a Bologna. Sabato 27 settembre gli eventi si moltiplicano a Forlì, a Parma, a Reggio Emilia, a Ferrara e a Rimini. Domenica 28 settembre sarà la volta di Cervia.
Obiettivo: informare, diffondere una consapevole cultura del dono, il dono del proprio midollo osseo, soprattutto tra i giovani. In occasione della manifestazione i donatori, dopo aver accertato la loro idoneità, potranno attraverso un semplice campione di saliva effettuare l’iscrizione al Registro Italiano Donatori Midollo Osseo (IBMDR). Il prelievo salivare sostituisce, in questa manifestazione, il prelievo di sangue e presenta alcuni benefici: la semplicità del metodo utilizzato e l’immediata iscrizione aumentano le possibilità di trovare un donatore compatibile per i pazienti a livello mondiale che necessitano di un trapianto di midollo osseo.

Solo 1 su 100.000 è la probabilità che un malato ematologico trovi un donatore compatibile fra un non familiare ed è per questo che è necessario avere tanti iscritti nel Registro Donatori Midollo Osseo. L’IBMDR conta circa 342.000 iscritti, uomini e donne che hanno dato la loro disponibilità a donare una piccola parte di sè, regalando una concreta speranza di vita a tutti coloro che vedono nel trapianto una possibile guarigione!

“Che cosa dà una persona a un’altra? Dà se stessa, ciò che possiede di più prezioso, dà una parte della sua vita. Ciò non significa che essa sacrifichi la sua vita per l’altra, ma che le dà ciò che ha di più vivo in sé (….). In questo dono di se stessa, essa arricchisce l’altra persona, sublima il senso di vivere dell’altro, sublimando il proprio. Non dà per ricevere; dare è in se stesso una gioia squisita.”
Enrich Fromm, L’arte di amare
#piùvivo

 

http://www.carpi2000.it/2014/09/23/giornata-admo-vip-ehi-tu-hai-midollo-a-modena/

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi cosa puoi inviarci una mail compilando il modulo qui sotto. Risponderemo il prima possibile!

Digitare il termine di ricerca e premere Invio