Il cuore dei giovani

 in News dalla rete

Impennata di prelievi per i potenziali donatori di midollo osseo. Il cuore e la solidarietà dei goriziani, e in questo caso specifico anche dei più giovani, trovano una nuova conferma. La scorsa settimana sono stati ben 10 i giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni che in una sola giornata si sono recati al centro trasfusionale di Gorizia per effettuare il prelievo di sangue che, una volta terminato il necessario iter sanitario, consentirà loro di diventare potenziali donatori di midollo osseo. L’eccezionalità del caso sta nel fatto che mai prima d’ora il centro trasfusionale di Gorizia aveva accolto un numero così elevato di prelievi nella stessa giornata. Diversi ragazzi, tra quelli che si sono presentati per il prelievo, fanno parte dell’associazione “Mossa Giovane”, e il loro gesto è una precisa risposta alla testimonianza portata loro in paese da Veronica, una giovane ragazza di Lucinico che sta lottando contro la leucemia e che nel gennaio scorso ha ricevuto la trasfusione di midollo che le ha salvato la vita. I campioni di sangue dei ragazzi saranno ora trasferiti al centro per la tipizzazione tessutale del Cattinara, a Trieste, dove sarà codificato il plasma e da qui la tipologia del midollo. I dati saranno poi inseriti nel registro regionale e in quello nazionale di Genova, per essere consultati in ogni ospedale del mondo connesso al database. Insieme ai ragazzi, anche la presidente della sezione territoriale di Gorizia dell’Admo, Cristina Voncina, che nel mese di febbraio del prossimo anno terrà sempre a Mossa un incontro informativo sulla realtà dell’associazione.

http://www.fogliogoriziano.com/cronaca/il-cuore-dei-giovani/

Recent Posts
Contattaci

Per qualsiasi cosa puoi inviarci una mail compilando il modulo qui sotto. Risponderemo il prima possibile!

Digitare il termine di ricerca e premere Invio