In bici per solidarietà, tappa a Civitanova di Pedalare per donare

 in News dalla rete

Arriverà il 26 aprile il giro ciclistico che promuove la donazione di midollo osseo

Mille chilometri, sei tappe dal Trentino alla Puglia in sella ad una bicicletta passando anche per Civitanova. E’ la missione sportiva e sociale di un gruppo di 6 amici, ciclisti che pedalano per sensibilizzare la donazione di midollo osseo. Il 26 aprile saranno nella cittadina costiera. Si chiama “Pedalare per donare” e nasce dall’idea di Fabrizio Bertolini, Angelo Lanzillotti, Raffaele Filomena, Leopoldo Lerose e Oliviano Bresson.

Sono loro che attraverseranno l’Italia da nord a sud per diffondere il messaggio dell’Admo, l’associazione italiana donatori midollo osseo. La carovana aggregherà lungo il cammino anche alcuni giovani ciclisti delle società del territorio e farà tappa appunto a Civitanova il 26 aprile attorno alle ore 16 per la Cesenatico Civitanova. Durante il tragitto i sei protagonisti saranno accompagnati da 15 ragazzi della zona che appartengono alle società sportive Op bike di Porto Sant’Elpidio, la Vpm e la Jump team Santa croce di Sant’Elpidio a Mare. L’iniziativa è stata presentata questa mattina dall’assessore Francesco Peroni, da Silvano Donati, presidente Avis Civitanova, Renato Politi dell’Admo di Porto Sant’Elpidio, dalla vicepresidente dell’Admo Civitanova Mara Melappioni e da Sandro Santanafessa dell’Admo di Porto San Giorgio. «L’Admo è meno conosciuta rispetto ad Avis e Aido e questo perché la donazione del midollo spesso spaventa, ma va ricordato che è in grado di salvare una vita, e spesso chi subisce trapianti sono bambini. La donazione del midollo osseo invece è fondamentale perché le compatibilità sono molto rare, si parla di uno su centomila, per questo è importante aggregarsi per la tipizzazione». Lo sa bene anche Mara Melappioni, vice presidente dell’associazione civitanovese che è stata anche donatrice quando poco più che ventenne salvò la vita ad un ragazzino. «Non lo conosco, ma è come un quarto figlio, sapere di aver salvato una vita vale davvero tantissimo. A Civitanova ci sono 210 donatori iscritti di cui 162 i tipizzati». Il percorso della maratona ciclistica toccherà via Cristoforo Colombo, via Principe di Piemonte, il sottopasso Castellara, corso Umberto I. Qui sarà allestito un punto ristoro all’altezza della banca delle Marche.

http://www.cronachemaceratesi.it/2016/04/22/in-bici-per-solidarieta-tappa-a-civitanova-di-pedalare-per-donare/798263/

Recent Posts
Contattaci

Per qualsiasi cosa puoi inviarci una mail compilando il modulo qui sotto. Risponderemo il prima possibile!

Digitare il termine di ricerca e premere Invio