La Scalinata virgiliana torna a ospitare l'arte: a giugno l'estemporanea ADMO

 in News dalla rete

La Scalinata virgiliana torna a ospitare l’estemporanea di pittura organizzata dall’ADMO che mette insieme arte, solidarietà e spettacolo in uno scenario tra i più suggestivi della Puglia. Domenica 28 giugno 2015 il lungomare Regina Margherita ospiterà la seconda edizione della Estemporanea di pittura organizzata dalla sezione di Brindisi dell’Associazione donatori midollo osseo, che lo scorso anno ha accolto decine di artisti, sia amatori che affermati. “Rinascere con ADMO si può! Donando le cellule staminali, così come un pittore dà vita ad una tela bianca con un tocco di colore”: questo è lo slogan scelto per la manifestazione che si svilupperà per tutta la giornata, alternando momenti di spettacolo a testimonianze di solidarietà.

Il programma della seconda edizione di “Dona colore alla vita”, accanto alla estemporanea di pittura (con premiazione delle tre migliori opere in gara), prevede una serie di manifestazioni di contorno: tra le più attese, la partecipazione della Reggae Band salentina Boom Da Bash che incontrerà i fans in uno stand appositamente creato. E poi esibizioni di ballo latino a cura delle scuole di ballo brindisine, un concerto di musica anni ’60-’70-’80; l’animazione per bambini a cura di Clown Terapia Siclot.

Il momento più suggestivo sarà rappresentato dalla testimonianza di donatori e riceventi di midollo osseo, i quali racconteranno le loro toccanti esperienze. Dalla prima edizione del 2014, ADMO ha scelto di far rivivere la tradizione degli anni Settanta ospitando i pittori sulla Scalinata virgiliana, sì da consentire agli artisti di ispirarsi al suggestivo panorama offerto dall’incontro tra cielo e mare, facendo rivivere su una tela bianca le bellezze della nostra storia. Un gioco di colori e luci naturali rigenerano in un un’opera, come fa un donatore ADMO che dona un po’ di se stesso per ridare colore alla vita ormai spenta di un piccolo paziente. L’obiettivo principale è trasmettere il messaggio della donazione in tutte le sue forme.

La scelta della Scalinata come location della manifestazione è legata anche alla maestosità della colonna romana che la domina e che la storia ci riporta fosse utilizzata come faro d’ingresso al porto. Il faro è anche il simbolo dell’ADMO che con la sua luce segna il percorso come unica via di uscita quando si è persi nel mare burrascoso della malattia. Non vogliamo dimenticare la nostra storia, le nostre radici e il nostro passato. Soprattutto, non vogliamo e non dobbiamo dimenticare chi soffre e ha bisogno di noi per continuare a sperare così come una tela ha bisogno di colore per vivere. La pittura unisce gli animi accomunando sentimenti e sensibilità diversi nel solo linguaggio del pennello e allo stesso tempo equilibra i moti differenti dello spirito dando ad essi una sola voce, così come l’amore la sensibilità e l’altruismo uniscono un donatore ADMO con un paziente in attesa. Un piccolo dono che vale una VITA. Sulla Pagina di Facebook ADMO Brindisi troverete il bando per iscriversi all’estemporanea.

http://www.senzacolonnenews.it/item/6670-la-scalinata-virgiliana-torna-a-ospitare-l-arte-a-giugno-l-estemporanea-admo.html

Recent Posts
Contattaci

Per qualsiasi cosa puoi inviarci una mail compilando il modulo qui sotto. Risponderemo il prima possibile!

Digitare il termine di ricerca e premere Invio