MONICA VALLERINI, UN MEDICO IN FAMIGLIA… A VERONA E PADOVA

 in Eventi e dintorni

Non è la prima volta che Monica Vallerini, donatrice ADMO, si mette a fianco dell’Associazione per diffonderne il messaggio di solidarietà. Cogliendo l’occasione della Pasqua 2014, l’attrice veneta della fiction di RAI 1 “Un medico in famiglia” si è recata nei reparti di Oncoematologia Pediatrica di Verona e di Padova, oltre che nel Centro Trasfusionale padovano, accompagnata da Loredana Drago (Presidente di ADMO Veneto), portando uova pasquali per i piccoli pazienti.

L’attendevano con una certa emozione i bambini, ma anche i loro genitori e il personale medico e paramedico, con i quali ha trascorso momenti di spensieratezza, aiutata dal clown Cenerentolo (del gruppo padovano dei VIP), che col suo repertorio di scherzi è riuscito a far sorridere tutti.

Non è mancato qualche lampo di emozione, quando l’attrice si è intrattenuta con il dottor Cesaro e la dottoressa Pillon a parlare dei problemi affrontati nel corso delle cure e dei trapianti. Nel Centro Trasfusionale, il dottor Marson le ha illustrato ampiamente il procedimento di prelievo di cellule staminali emopoietiche, davanti alla macchina utilizzata a Padova per la procedura.

E Monica Vallerini ha ribadito il suo desiderio di essere di aiuto all’ADMO nel diffonderne il messaggio di solidarietà.

 

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi cosa puoi inviarci una mail compilando il modulo qui sotto. Risponderemo il prima possibile!

Digitare il termine di ricerca e premere Invio